Informazioni

Riccardo Iannaccone è nato a Roma il 23/08/1984. Diploma al Liceo Classico Luciano Manara e Laurea Magistrale, vecchio ordinamento, in Lettere e Filosofia DAMS all’Università di Roma Tre. Ha fondato insieme a Giulio Della Rocca e Luca Imperiale la rivista cinematografica SupergaCinema.it che per dieci anni, dal 2005 al 2015, è stata tra le testate più conosciute in merito alla critica e alla riflessione sulla settima arte. Ha collaborato inoltre – in ambito giornalistico – per diverse testate sportive, di cinema e di cronaca, tra cui: Sportando e RadioCinema. Tanta esperienza anche in ambito radiofonico per diverse realtà (Keep Radio, Ryar WebRadio & Radio Godot) sia come fonico, che come autore, speaker e responsabile marketing. Tra gli incarichi più attuali invece ci sono: il ruolo di responsabile alla comunicazione del service cinematografico Officinema Roma, il ruolo di addetto marketing e social media manager per Pink Magazine Italia e l’incarico di Social Media Strategist per la Rete degli Spettatori. Nel 2018 ha pubblicato il suo romanzo d’esordio: Sesso, bugie e WhatsApp, per Oèdipus Edizioni. Nel 2019, sempre per Oèdipus Edizioni, ha pubblicato il suo secondo romanzo: Il grande amore. Anno, il 2019, alquanto prolifico, in quanto ha pubblicato il suo terzo romanzo, per Porto Seguro Editore10 incontri per dimenticarla, e due racconti. Il pub, nell’antologia Ventiquattro Passi (Undici Editore). E La regina Mug, nell’antologia Controverso (MdS Editore). Nei primi mesi del 2020 sono uscite le seconde edizioni di Sesso, bugie e WhatsApp e de Il grande amore.

cropped-27503581_118515242299677_3266866033376749825_o